Casalgrande

Al De André reading concerto sulla beat generation nato da un’idea della cantante Monica Perboni

today2 Novembre 2022

Al De André reading concerto sulla beat generation nato da un’idea della cantante Monica Perboni

Al De André reading concerto sulla beat generation nato da un’idea della cantante Monica PerboniDomenica 6 novembre, alle 17, al Teatro De André di Casalgrande: “Chet Baker, Jack Kerouac e la beat generation”, nato da un’idea di Monica Perboni.

“Singin’ Chet Baker” è nato dall’idea della cantante Monica Perboni, come ringraziamento ad un grandissimo artista, amato prima come trombettista, soprattutto nelle sue sessioni con il sassofonista Gerry Mulligan, e successivamente come cantante, conosciuto in questa veste solo dopo la visione del film a lui dedicato, “Let’s get lost”, nel 1988.

Del repertorio di Chet Baker cantante la scelta si indirizza a canzoni molto particolari, non potevano mancare “Let’s get lost”, manifesto di una generazione anticonvenzionale,

“My funny Valentine”, di cui Baker ha regalato una interpretazione intensa e straordinaria, “It could happen to you”, con un solo in scat che ha fatto la storia del jazz.

Poi, la situazione che e’ nata come tributo, si e’ trasformata, come sempre succede nel jazz. La personalità artistica prende il sopravvento e le canzoni si creano proprio mentre vengono eseguite, e a volte diventano solo un punto di riferimento per volare oltre.

Non mancano i brani originali e gli arrangiamenti magistrali, nel repertorio di Singin’Chet Baker.

La cantante ha scritto alcuni brani, un tributo “Sing it Chet”, e un’evocazione “Chet, tanto tempo fa” con il supporto di Simone Copellini e Giorgia Hannoush. Il maestro Copellini ha scritto e adattato al trio un bellissimo arrangiamento di Massey Ferguson di “Just Friends”.

Ingresso unico 10€

Per prenotazioni: info@teatrodenadre.it – 0522/1880040 – 3342555352

Scritto da: redazione


Articolo precedente

Con un enorme successo di pubblico e una valanga di premi si è conclusa la nona edizione del Premio Bertoli

In evidenza

Con un enorme successo di pubblico e una valanga di premi si è conclusa la nona edizione del Premio Bertoli

Bruno Maria Grillo da Parma, una voce insolita, polifonica, dotata di diversi registri si è aggiudicato il Premio Bertoli 2022. Il brano che lo ha fatto vincere, una sorta di romanza in chiave moderna si intitola “Chi ci salverà”. A convincere la giuria è stata anche la straordinaria cover di “Spunta la luna dal monte”. Premi anche per Ponente che ha cantato in dialetto siciliano la sua “Nuvoli bianchi” oltre […]

today2 Novembre 2022


0%