Albinea

Domenica, sul palco di “Albinea Jazz New Generation” l’Hack Out Trio

today6 Luglio 2022

Domenica, sul palco di “Albinea Jazz New Generation” l’Hack Out Trio

Domenica, sul palco di “Albinea Jazz New Generation” l’Hack Out TrioDomenica 10 luglio secondo appuntamento con “New Generation”: la nuova sezione del festival “Albinea Jazz 2022” che lo precede dando spazio ai talenti italiani.

Il concerto si terrà nella splendida cornice di Villa Tarabini, con inizio alle ore 21.30.

Sul palco salirà l’Hack Out Trio, che presenterà l’album “Cedrus Libani”. Il trio è composto da Manuel Caliumi (sax alto), Luca Zennaro (chitarra) e Riccardo Cocetti (batteria).

 

HACK OUT TRIO – BIOGRAFIA

HackOut è un trio bass-less che si costituisce nel 2019 al conservatorio “F.Venezze” di Rovigo. Punto focale del progetto è la ricerca di una propria identità sonora, seguendo un percorso di sperimentazione timbrica dove l’interplay riveste un ruolo fondamentale. Il repertorio si compone esclusivamente di brani inediti scritti ad-hoc con l’obiettivo di enfatizzare la natura stessa della formazione, dando rilievo alle personalità musicali dei singoli elementi ricercando l’equilibrio tra strutture armoniche e improvvisazione radicale, timbriche acustiche ed elettriche. A febbraio 2021 il trio ha registrato il suo primo lavoro discografico Cedrus Libani. L’album è composto da sette tracce inedite ed è stato pubblicato a maggio dello stesso anno dall’etichetta inglese Slam Productions.

L’anno di pubblicazione del disco d’esordio vede il trio protagonista di una prima esperienza oltre confine: la residenza artistica, della durata di un mese all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, durante la quale il trio ha composto un repertorio originale presentato in concerto presso l’Istituto stesso, con la partecipazione del celebre pianista francese Jacky Terrasson. A questa è seguita una seconda residenza artistica all’ambasciata canadese di Parigi.

Il trio ha infine sfruttato la permanenza nella capitale francese e la posizione strategica della stessa per realizzare una tournee tra centri culturali, gallerie d’arte e Istituti di Cultura Italiani che ha toccato Belgio, Paesi Bassi e Germania.

 

Il 16 luglio la rassegna entrerà nel vivo con il duo composto da Nduduzo Makhathini & Logan Richardson che si esibirà all’interno della Cantina Albinea Canali, alle ore 21.30.

Il 17 luglio, nel parco dello splendido edificio storico Villa Arnò, si esibirà il Joe Lovano and Dave Douglas Sound Prints Quintet (ore 21.30).  Prima dell’inizio del concerto verrà consegnato il premio dedicato alla memoria di Roberto Zelioli, storico protagonista della vita pubblica albinetana e reggiana, oltre che grande appassionato di musica, a un artista o a un gruppo jazz ritenuto di particolare valore e qualità. Infine, il 18 luglio, al parco dei Frassini, concerto di Jaques Morelenbaum CelloSam3aTrio (ore 21.30).

 

I biglietti di questi tre concerti sono acquistabili in prevendita sul sito www.vivaticket.com al link: https://www.vivaticket.com/it/tour/albinea-jazz-2022/3024

(commissione per la prevendita € 2,00)

I posti sono numerati e sarà possibile sceglierli in fase di acquisto.

È caldamente consigliato acquistare i biglietti tramite questa modalità, per evitare file la sera stessa del concerto.

E’ possibile acquistare i biglietti anche nei punti vendita di Vivaticket (cerca il punto vendita a te più vicino www.shop.vivaticket.com/ita/ricercapv), oppure in loco la sera stessa del concerto.

Per informazioni contattare la biblioteca P. Neruda di Albinea: 0522/590232 biblioteca@comune.albinea.re.it.

Scritto da: redazione


Articolo precedente

Fiorachella 2022: il 15 e16 luglio torna il festival musicale a Fiorano, presso il parco di Villa Pace

Fiorano

Fiorachella 2022: il 15 e16 luglio torna il festival musicale a Fiorano, presso il parco di Villa Pace

È con particolare piacere che il Comune di Fiorano Modenese annuncia l’imminente ritorno del festival musicale intitolato Fiorachella, sostenuto anche per l’edizione 2022. Dopo due anni di stop a causa della pandemia, l’associazione Fiorano Free Music e Radio Antenna 1 propongono nuovamente ai giovani del Distretto Ceramico una due giorni all’insegna della buona musica e della condivisione. A cui si aggiungerà una sorpresa da Guinnes for Records! Il Fiorachella si […]

today6 Luglio 2022


Post simili


0%