Traccia corrente

Titolo

Artista


Centro Musica Comune di Modena, residenza artistica col bando ‘Four rays’

Scritto da il 11 Novembre 2021

Kassel Jaeger e Stephen O’Malley

Si intitola “Four rays – Quatre faisceaux d’anti-division: a residency” il nuovo progetto di residenza artistica promosso dal Centro Musica del Comune di Modena destinato a cinque giovani musicisti provenienti dal territorio regionale interessati alla musica di ricerca e alla sperimentazione in un percorso che coinvolge anche gli artisti Stephen O’Malley e Kassel Jaeger. Le domande devono essere presentate entro il 18 novembre, la documentazione è scaricabile sul sito web www.musicplus.it.

Il progetto, sviluppato all’interno di Sonda Music Sharing – Super(So)Niche”, finanziato all’interno della legge musica 2/2018 della Regione Emilia Romagna triennio 2021 – 2023, prevede la selezione di cinque musicisti di strumenti a fiato (flauti, ance e ottoni) che andranno a comporre un ensemble attivo proprio alla Torre del Centro Musica.

In particolare, nelle cinque giornate di residenza artistica, dall’1 al 5 dicembre, i musicisti lavoreranno a una produzione musicale di elevato profilo artistico e professionale sotto la guida del coordinatore della residenza Riccardo La Foresta e di due ospiti d’eccezione: il chitarrista Stephen O’Malley, fondatore del seminale gruppo Sunn O))) e figura di riferimento del metal contemporaneo, e il compositore elettroacustico François Bonnet (in arte Kassel Jaeger), direttore del centro di ricerca Institut national de l’audiovisuel – Groupe de recherches musicales di Parigi e prolifico scrittore. Al termine del periodo di residenza, l’opera prodotta sarà registrata e presentata in forma di concerto nella stessa struttura di via Morandi 71 in un appuntamento già fissato alle 21 di domenica 5 dicembre. Oltre al live di restituzione finale, poi, l’opera sarà replicata in un massimo di 6 concerti in location da definirsi.

La partecipazione alla residenza è gratuita e ogni artista selezionato riceverà un contributo di 1.500 euro (comprensivi di spese di vitto sia per il periodo di residenza sia per le successive repliche), oltre a un rimborso a copertura di tutte le spese di viaggio e alloggio sostenute.

Per partecipare all’iniziativa è necessario essere residenti o domiciliati in Emilia Romagna e non avere compiuto il trentaseiesimo anno di età alla data di scadenza del bando, ovvero le ore 18 di giovedì 18 novembre. Tra le domande pervenute una commissione qualificata selezionerà le candidate ritenute idonee alla partecipazione e i risultati saranno comunicati entro lunedì 22 novembre. Informazioni anche via telefono (059-2034810) ed e-mail (centro.musica@comune.modena.it).