Traccia corrente

Titolo

Artista


Mac Music Festival: sabato 11 e domenica 12 settembre il castello di Montegibbio tutto in musica

Scritto da il 6 Settembre 2021

Il Mac, che si terrà per la prima volta al Castello di Montegibbio, in collaborazione con l’Ufficio cultura del Comune di Sassuolo e con il Circolo Boschetti Alberti di Montegibbio, continua nel solco della stessa esperienza proponendo ancora una volta alcuni nomi importanti e raramente transitati nel nostro comprensorio.

Questo Festival musicale, infatti, non nasce in modo estemporaneo, ma da una pluridecennale esperienza analoga svolta in diverse location, con la stessa organizzazione e direzione artistica di Antonio Verrascina.

Kee Marcello, pseudonimo di Kjell Hilding Lövbom, è un chitarrista heavy metal svedese, divenuto famoso soprattutto per aver suonato con gli Europe, con i quali ha realizzato gli album “Out Of This World” e “Prisoners in paradise”. Ha realizzato cinque dischi solisti e suonato anche con gli Easy Action.

Nel nucleo della band di Vasco Rossi, Vince Pastano può essere considerato praticamente l’ultimo arrivato, chitarra ritmica di supporto agli infuocati assoli di Steve Burns. Nonostante questo, la grande esperienza maturata da parte del pur giovane chitarrista originario di Grottaglie, in Puglia, ha fatto la differenza. In particolare, Pastano si è fatto le ossa in undici anni di live al fianco di un altro grande artista emiliano, Luca Carboni.

K3 è la sigla che sintetizza il Cappa Trio, formazione di professioni dal repertorio rock/blues/funk nata dall’idea del bassista Stefano Cappa, con Moris Pradella e Adriano Molinari. Tutti e tre hanno collaborato con i migliori artisti della musica italiana. In questo caso non ci sarà Moris Pradella, ma Giorgio Buttazzo, notissimo in zona con i Bermuda Acoustic Trio.

John Macaluso, noto anche come Johnny Mac, è un batterista statunitense, noto per aver suonato con gli Ark, i TNT e Yngwie Malmsteen.

Iniziò a suonare la batteria quando aveva 11 anni e da allora ha registrato oltre 200 dischi e realizzato tour in tutto il mondo.

Mario Schilirò, abilissimo chitarrista attivo in area romana, è ormai componente storico della band di Zucchero, fin dallo Spirito Divino Tour.

I Black Banjo sono Alessandro Alessandrini, songwriter, chitarrista e cantante, Francesco Caporaletti al basso, Archelao Macrillò alla batteria e Massimo Saccutelli alle tastiere. Hanno pubblicato un disco in marzo di quest’anno. Fra gli ospiti “Blue Lou” Marini dalla Blues Brothers Band.

Faranno parte del programma anche Nazzareno Zacconi, Luigi Catuogno, Beppe Cavani e i modenesi Sapone Intimo.

Il programma completo, disponibile anche sulla pagina facebook della manifestazione, prevede esibizioni sia nella corte del castello che nella chiesa.

Tutti i concerti sono gratuiti e che sono obbligatori Green Pass e prenotazione, da effettuare alla pagina eventi del Comune di Sassuolo oppure direttamente sul posto attraverso le liste di attesa.

Durante la manifestazione sarà garantito un servizio di ristorazione a cura di Reold e del Circolo Boschetti Alberti. Info macsassuolo@libero.it

 

PROGRAMMA PRINCIPALE

Sabato 11 settembre

  • Ore 15 Corte Castello

John Macaluso

 

  • Ore 17 Corte Castello

Buttazzo Molinari Kappa

 

  • Ore 18,30 Chiesa

Nazzareno Zacconi

 

  • Ore 20,30 Corte Castello

Beppe Cavani

 

  • Ore 22 Corte Castello

Kee Marcello

 

Domenica 12 settembre 

 

  • Ore 15 Corte Castello

Mario Schilirò

 

  • Ore 17 Corte Castello

Sapone Intimo

 

  • Ore 18 Chiesa

Luigi Catuogno

 

  • Ore 20,30 Corte Castello

Catuogno Zanni D’Andrea

 

  • Ore 22 Corte Castello

Vince Pastano