Traccia corrente

Titolo

Artista


Modena celebra Luciano Pavarotti a 14 anni dalla scomparsa

Scritto da il 30 Agosto 2021

Modena rende omaggio a Luciano Pavarotti per il quattordicesimo anno consecutivo con una serie di manifestazioni promosse, come di consueto, nell’ambito di Modena Città del Belcanto. Sarà la Petite messe solennelle di Gioachino Rossini ad aprire domenica 5 settembre in Piazza Grande il ciclo di celebrazioni. Alle 21.15 saliranno sul palco di Piazza Grande il soprano Giada Borrelli, il mezzosoprano Victoria Pitts, il tenore Matteo Desole e il basso Luca Tittoto che si esibiranno insieme all’Orchestra Filarmonica Italiana e al Coro Lirico di Modena. Direttore Antonino Fogliani, Maestro del Coro Stefano Colò. Lo spettacolo è prodotto dalla Fondazione Teatro Comunale di Modena. Il concerto sarà trasmesso in diretta tv dall’emittente Trc. Scritta nel 1863 per dodici cantanti, di cui quattro solisti, due pianoforti e un armonium, la Petite messe solennelle fu orchestrata da Rossini nel 1867. Celebre una registrazione del 1971 con Luciano Pavarotti, Mirella Freni e Leone Magiera al pianoforte, diretti da Romano Gandolfi insieme al Coro polifonico del Teatro alla Scala.

INFO: l’evento sarà gratuito ma sarà necessario ritirare un biglietto d’ingresso con posto assegnato presso la biglietteria del Teatro Comunale. Da giovedì 2 a domenica 5 settembre sarà attiva la biglietteria telefonica dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.30, e lo sportello dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 19; la sera dello spettacolo anche dalle 19.30 alle 21.30 presso la Galleria Europa di Piazza Grande n.17. L’ingresso al pubblico sarà consentito dalle ore 20 attraverso i varchi indicati sul biglietto. Per accedere occorrerà, oltre all’obbligo di indossare la mascherina, mostrare il Green Pass.

Grigolo (by Marco Glaviano – Fondazione Pavarotti)

Lunedì 6 settembre, anniversario della scomparsa del grande tenore, presso il parco della Casa Museo Luciano Pavarotti si terrà il Concerto tributo in memoria del Maestro Luciano Pavarotti. Saliranno sul palco il tenore Vittorio Grigòlo, il soprano Giulia Mazzola, il tenore Giuseppe Infantino, accompagnati da Paolo Andreoli al pianoforte e dal Quartetto d’archi Gocce d’Opera. Il concerto vedrà la partecipazione, tra gli altri, di due protagonisti della musica leggera italiana, Annalisa e Nek, quest’ultimo anche nella veste di presentatore della serata. Lo spettacolo è promosso dalla Fondazione Luciano Pavarotti in collaborazione con il Comune di Modena e la Fondazione di Modena. Inizio alle ore 21. L’ingresso, gratuito, si potrà prenotare allo 059.460778 o inviando una mail all’indirizzo: info@casamuseolucianopavarotti.it.

Messa Di Requiem G.Donizetti – Teatro Comunale Pavarotti (ph ©Rolando Paolo Guerzoni)

Martedì 12 ottobre alle 10, nel Ridotto del Teatro Comunale, si terrà il seminario “Dire et chanter les passions” promosso dalla Fondazione Teatro Comunale in collaborazione con l’Università di Angers. Il seminario, organizzato ogni anno dall’Ateneo francese, è dedicato in questa edizione alla figura di Luciano Pavarotti.  L’appuntamento proseguirà alle ore 15 presso la Casa Museo Pavarotti di Stradello Nava con visita guidata, momenti musicali e conversazioni nei luoghi in cui ha vissuto il grande artista. “Dire et chanter les passions” avrà anche un’edizione ad Angers, sempre dedicata a Pavarotti, nella primavera del 2022.

Corso cantanti Teatro Comunale2021 ©Rolando Paolo Guerzoni

La giornata del 12 ottobre si concluderà alle 21 al Teatro Comunale con un Concerto lirico sinfonico dei solisti di Modena Città del Belcanto. Si esibiranno i giovani cantanti allievi dei corsi di formazione del Teatro Comunale e della Masterclass di Raina Kabaivanska insieme all’’Ensemble dell’Orchestra Giovanile della Via Emilia diretta da Fabio Sperandio. Lo spettacolo è prodotto dalla Fondazione Teatro Comunale di Modena e dall’Istituto musicale Vecchi-Tonelli.

INFO: l’evento sarà gratuito ma sarà necessario ritirare un biglietto d’ingresso con posto assegnato presso la biglietteria del Teatro Comunale. Da martedì 5 ottobre sarà attiva la biglietteria telefonica dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.30, e lo sportello martedì dalle 10 alle 19, mercoledì giovedì e venerdì dalle 16 alle 19; sabato dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 19. Per accedere occorrerà, oltre all’obbligo di indossare la mascherina, mostrare il Green Pass.

Il ciclo di celebrazioni in onore di Luciano Pavarotti prevede anche un concerto della Corale Rossini, sabato 2 ottobre alle ore 20.30 nella Chiesa di Sant’Agostino. Lo stesso giorno sarà inaugurata presso la sede della Corale, in via Borri 30, una mostra fotografica dedicata ai cantanti lirici modenesi del ‘900.

INFO: info@coralerossini.it e 059-270649