Traccia corrente

Titolo

Artista


Umberto Tozzi in piazzale della Rosa con il suo concerto sassolese

Scritto da il 29 Agosto 2021

In piazzale della Rosa splendida cornice cittadina si sono riaccese le luci dello spettacolo e che spettacolo con il concerto di un big della musica italiana da ottanta milioni di dischi venduti in cinquanta anni di carriera, Umberto Tozzi.

Organizzato dalla GP eventi di Giancleofe Puddu lo spettacolo è stato preceduto dalla presenza sul palco dell’Assessore Massimo Malagoli che da perfetto padrone di casa ha presenziato ai vari momenti di saluti e solidarietà a cui la serata si è legata.

Tozzi salito sul palco di Sassuolo poco prima delle 22 armato solo della sua chitarra intonando alcune dei brani che hanno dato il via alla sua carriera come “Donna amante mia” e “Io camminerò”.

Dalla chitarra al pianoforte per dare il via al concerto assieme alla band sulle note di “Notte rosa” e “Gli altri siamo noi” a “Gente di mare” sulla quale anche chi scrive ha liberato l’ugola.

La scaletta e la scelta degli arrangiamenti di questo spettacolo sono nati durante l’anno di pandemia e di distanziamento grazie anche a un fortunato live in streaming tenuto dalla stesso Tozzi.

“Ti amo” e “Gloria” e “Si può dare di più” hanno fatto esplodere piazzale della Rosa in un liberatorio coro comune a tempo di musica e al tempo del Green pass.

Sul palco sassolese ad accompagnare l’artista la platea ha potuto godere anche della bravura di Elisa Semprini (violino e cori), Daniele Leucci (batteria e percussioni) e Gianni Vancini (tastiere e sax).

(Claudio Corrado)